mercoledì 19 marzo 2008

Alla ricerca del cheesecake perfetto....


Con un margine di errore irrilevante, con quasi assoluta certezza, posso affermare che il "cheesecake " nelle sue innumerevoli varianti è uno dei miei dolci preferiti.
Dopo aver preso coscienza di questa verità e averne fatto partecipe l'etere, mi sono ripromessa di assaggiare e provare a creare il MIO "cheesecake perfetto". Non dico che cucinerò le INNUMEREVOLI varianti a cui facevo riferimento ma credo proprio che non mi fermerò a questo secondo esperimento. Secondo.....esatto...perchè in realtà il primo non credo che lo pubblicherò in quanto frutto di casuali accostamenti di ingredienti.
Solo per iniziare una disquisizione about ho cominciato con la versione dei cheesecake cotti ma il prossimo passo sarà realizzarli con il formaggio fresco (il più buono l'ho mangiato in Portogallo a Braga capitale della spiritualità e per me di godurioso piacere culinario)
Per questo post, invece vi propongo la versione di Fiordizucca con qualche piccolissima modifica.

Cheesecake lamponi e cioccolato bianco

Ingredienti
200 gr di biscotti al cioccolato tipo digestive
80 gr di burro sciolto
125 gr di panna
100 gr di cioccolato bianco
250 gr di mascarpone
250 gr di formaggio morbido tipo philadelphia
110 gr di zucchero
2 uova
una vaschetta di lamponi
zucchero a velo per decorare

Sbriciolare i biscotti con l'aiuto di un mixer emalgamarli nel frattempo con il burro fuso.
stendere l'impasto di briciole in una teglia dal bordo amovibile o in alternativa si puo usare una teglia di alluminio usa e getta (che a fine cottura può essere rotta per estrarre la torta intonsa).
Lasciare rappreddare la base in frigo per circa 30 min.
Procedere intanto con la preparazione della crema. Mettere su fiamma bassa, in un pentolino, la panna liquida alla quale, al momento dell'ebellizione, verrà aggiunto il cioccolato bianco a pezzetti. Girare finchè il cioccolato non sarà completamente sciolto.
Lavorare con una frusta elettrica mascarpone, philadelphia e zucchero finchè la crema non apparirà bella liscia. Aggiungere un uovo per volta e la panna. Infine unire i lamponi al composto avendo cura di non romperli.
Nel frattempo accendere il forno ad una temperatura di 150 C°.
Disporre la crema sulla base di biscotto e informare per 1 ora e 30 circa, avendo cura che la superficie non si scurisca troppo.
Infine, lasciare raffreddare la torta prima di farla riposare in frigo per una notte.
Decorate a piacere e con molta creatività!

1 commento:

Roberto Khatpà ha detto...

Ciao Raffa! Non sapevo che avevi aperto un blog (sto mentendo spudoratamente, ci vivo insieme alla cuoca provetta...). Ma lo sai che mi fai venire l'acquolina in bocca? Ma chi te le fa quelle bellissime foto? (io?). Vabbe' era tanto per lasciarti un commento, altrimenti... Continua cosi!